gorilla glue

Quando si tratta di usare la marijuana, la varietà che scegli dipende da te. Tuttavia, molti sostenitori della cannabis usano varietà di cannabis che contengono un’elevata quantità di cannabidiolo (CBD), che è in realtà la componente chimica della marijuana che la rende dipendenza. Altri sostenitori della cannabis usano ceppi che contengono meno CBD o, al massimo, un composto solo CBD, in modo da non ottenere lo “sballo” che i consumatori di marijuana provano quando sono sotto l’influenza della cannabis. Ci sono persino alcuni che preferiscono usare varietà di cannabis che non contengono affatto CBD.

La varietà o il tipo di cannabis che scegli dipende in gran parte dalle tue preferenze personali, dalle condizioni mediche e dall’entità del tuo dolore. Alcuni individui scoprono che alcuni ceppi hanno livelli di CBD più elevati rispetto ad altri. Inoltre, alcune condizioni mediche possono rendere impossibile il consumo di cannabis.

Per comprendere le differenze tra le varietà di marijuana e gli effetti che possono avere sul corpo, è utile approfondire un po ‘la genetica. Fondamentalmente, la genetica determina tutto, dall’altezza, età, colore degli occhi e colore dei capelli ai tipi di cibo che mangi, anche per quanto tempo vivi. Uno dei geni predominanti che determinano queste caratteristiche è quello che determina se un individuo possiede o meno il gene CBD, o enzima metabolizzante CBD, che è ciò che rende la cannabis così avvincente.

Alcune delle varietà di cannabis più comuni sono: African Seed, Cheese, Egyptian Herb, English Ivy, High Cushion, Jamaican Glass, Ladybug, Lemon Grass, Medicalflower, Motah, Sativa, Thai, White Flower e Whea. Queste varietà di cannabis sono più comunemente utilizzate per scopi medicinali. Alcuni sono ibridi, sebbene ce ne siano anche alcuni strettamente correlati ad altri tipi di cannabis. Le differenze tra queste varietà sono principalmente di natura medicinale, sebbene contengano tutte THC, la sostanza che si trova nella marijuana che è nota per essere l’ingrediente psicoattivo. Tuttavia, diversi ceppi di cannabis hanno effetti diversi sul corpo.

Le varietà ibride sono quelle che vengono create incrociando due o più varietà di cannabis standard. Si trovano più spesso nelle coltivazioni gorilla glue #4d alta quota vicino alle montagne della California settentrionale, del Canada e del Messico. Le varietà ibride sono spesso incrociate con diversi ceppi di cannabis che sono stati allevati per molti anni, come indica e ruderalis, o californica e delta-9-THC. Questi tipi di incroci consentono alle piante di acquisire tratti desiderabili senza modificare la loro struttura vegetale. Alcuni esempi di incroci sono la creazione del famoso Black Cohosh, che viene utilizzato per alleviare la nausea nei pazienti che soffrono di chemioterapia, e la creazione delle famose Great Smoky Mountains.

Molti esperti ritengono che quando le sostanze chimiche nella varietà di cannabis sono state incrociate con un composto naturale presente nelle piante, il risultato finale crea un effetto maggiore sul corpo. Alcuni ceppi di cannabis sono noti per elevare la politica, alleviare il dolore, aiutare con l’ansia e aiutare con la depressione. Queste sono alcune delle varietà di cannabis terapeutica che possono essere utilizzate per molti disturbi medici.

MMJ (Medical Marijuana) è un’altra delle nuove varietà sul mercato. Viene anche spesso definita “erba del diavolo” perché è stata collegata a persone che soffrono di schizofrenia e altre malattie mentali. Alcune persone usano MMJ per affrontare gli effetti collaterali della chemioterapia, ma le sue forti proprietà lo rendono molto coinvolgente. La sostanza chimica in MMJ che rende le persone “sballate” è chiamata THC o tetraidrocannabinolo. La ricerca è ancora in corso sui veri pericoli di MMJ, quindi è difficile dire se è efficace per il trattamento di alcuni dei sintomi di alcune forme di cancro e altre malattie.

Indipendentemente dal tipo di varietà di cannabis che scegli di acquistare o provare, vorrai assicurarti che sia sicura. La comunità della cannabis sta ancora imparando molto su questa sostanza controversa e ogni giorno vengono fatte ancora più ricerche. Se stai pensando di usare la marijuana o alcune delle altre nuove varietà di cannabis, dovresti conoscere i pro ei contro. Dovresti anche fare le tue ricerche e imparare quali ceppi sono più utili per coloro che soffrono di alcune malattie associate all’uso di marijuana.